Laboratori Creativi – un’alternativa al dopo scuola

I laboratori sono destinati a adulti e bambini da 4 anni in su. Verranno confermati al raggiungimento del numero minimo di 5 persone.
Yoga grandi e piccini. Coccola il tuo bimbo con la condivisione del tuo respiro.
I primi 30’ la lezione di Yoga si svolge insieme ai bambini, poi i 30‘ a seguire, mentre i genitori finiscono la meditazione, i bambini verranno raggruppati per fare delle attività alternative, creative e rilassanti quali:
Laboratori di riciclo creativo. Diamo una seconda chance al materiale di ricupero.
Mercoledì dalle 16.45 alle 18.15 – Costo 8€ bambino
Le attività saranno alternate tra
Musica e ritmo. Avviare i bambini alla cultura musicale, strumenti e ritmo.
SeaLab. Incontri creativi per imparare a conoscere il mare e suoi abitanti.
Mi racconti una fiaba. Letture sulla tolleranza e la solidarietà.
Pittura espressiva. Avvicinare i bambini alle arti è fondamentale per sviluppare a pieno il loro senso estetico e la creatività.
Creatività e disegno. Diamo libero sfogo a fantasia per esprimere emozioni, sogni e desideri.
Ti racconto una fiaba. Facciamo volare l’immaginazione per creare una fiaba tutta nostra.
Jugamos en Español. Giochiamo in lingua ascoltando, cantando e ballando.
Costo 12€ adulto + 4€ bambino

Didattica e competenze tecnologiche… e non solo

Cittadini digitali si impegna nel formare persone capaci e consapevoli delle proprie abilità, offrendo anche la possibilità di esplorare argomenti e situazioni che esulano dalla quotidianità tecnologica. Un percorso che comincia dalla più tenera età con il contatto con i mezzi informatici e prosegue senza lasciare da parte la manualità e la creatività che sono le basi dello sviluppo psicomotorio. Promuove la consapevolezza di tutti i mezzi che abbiamo a disposizione per crescere cittadini digitali responsabili e di successo.


corso Yoga

La società globale d’oggigiorno vive nel dinamismo costante.
Attraverso la condivisione delle esperienze e il miglioramento dell’offerta didattica vogliamo far crescere insieme il sistema scolastico, per aiutare gli insegnanti ed agevolarli nell’istruzione degli studenti.

INSEGNANTI e GENITORI 2.0: Corsi e Seminari in collaborazione con Oonion
Aggiornamento in informatica
Sistemi OpenSource
Sicurezza online e social network
Tecnologie per l’insegnamento

Strumenti per far crescere la Scuola: in collaborazione con Oonion
Alternanza scuola-lavoro
Corsi di aggiornamento
Viaggi scolastici
CaptivePortal
GoogleClassroom

GENITORI E FAMIGLIE: ciclo d’incontri in collaborazione con BeeHappy
Essere genitori
Leggere per crescere insieme
Sogni d’oro
W la pappa
Spannolinati e contenti!
Quando arrivano fratellino e sorellina
Leggere il corpo e le emozioni
Alimentazione
L’adolescenza e la sessualità
Sicurezza online e social network
RAGAZZI: laboratori e workshop in collaborazione con BeeHappy
Alimentazione bilanciata
Approccio ai video giochi
Arte e tecniche pittoriche
Bere consapevole
Biologia marina -SeaLab
Creatività e manualità
Cyberbullismo
Disegno tecnico e architettura
Lingue straniere
Riflessioni sulla sessualità
Sicurezza online
Tematiche scientifiche
Turismo didattico
Violenza domestica e violenza in genere

Laboratorio di Architettura per bambini: La città che vorrei

In collaborazione con il Museo Luzzati
Sono stati realizzati 3 incontri creativi, con bambini di 6 8 anni, per imparare a conoscere la propria città e ad immaginare ciò che non c’è, ma potrebbe esserci.
Attraverso il gioco, il disegno e la sperimentazione dei materiali, anche di riciclo, i bambini saranno guidati a riflettere sulla città ideale e stimolati nella ricerca di nuove e creative idee per migliorarla.

9 Novembre 2016: Dove vivo?
Un invito ai bambini a raccontare il luogo in cui vivono, come ci arrivano e cosa ricordano nelle vicinanze.
Con l’aiuto di una mappa della città ogni partecipante potrà collocare la sua casa e giocare ad individuare i collegamenti possibili e impossibili.

 

 

16 novembre 2016: La città che vorrei
A partire dalla lettura de “I tre porcellini”, rivisitata da Steven Guarnaccia e ambientata fra le case di grandi architetti del Novecento, i bambini saranno guidati nella costruzione della propria casa con carta, cartone, collage e materiali di recupero.

 

 

30 novembre2016: La nostra città, Genova
Cosa percepiscono i bambini dal luogo in cui vivono? cosa si aspettano di scoprire dietro ad ogni angolo?
A partire da un “racconto” su come è Genova, ogni partecipante potrà inventare un nuovo modo per “arredare” la città.

 

 

Per informazione sul ciclo di incontri completo visita il sito di www.beehappy.eu