Sportello Stop Cyberbullismo

Sportello gratuito di ascolto e consulenza per problematiche nelle attività collegate al mondo digitale e prevenzione cyberbullismo.

Lo sportello di ascolto mira incrementare la conoscenza delle buone pratiche per contribuire a sviluppare un atteggiamento proattivo e consapevole e mettersi in rete con le figure professionali necessarie.

La metodologia è funzionale a fornire agli utenti occasioni di informazione riflessione e stimolo per accedere alle risorse personali interne ed esterne per far fronte a episodi di Cyberbullismo.

In collaborazione con il Centro Associativo RiCreArti e la consulenza di:

Dott.ssa Stefania Santamaria – Psicologa dell’infanzia, adolescenza e famiglia

Gabriela Diaz – Consulente mediatore esperto in Cyberbullismo – Associazione Cittadini Digitali

Avv. Francesco Del Deo – Studio Legale Del Deo

 

Calendario disponibilità 2019

16 febbraio, 16 marzo, 13 aprile, 11 maggio, 15 giugno. Su appuntamento Sabato 10:00 -12:30

 

Destinatari Rivolto a genitori e ragazzi, educatori.

E’ richiesto solo il tesseramento all’Associazione RiCreArti (12 € annuale)

 

Premessa

Il Cyberbullismo, come è stato chiamato questo fenomeno, è a tutti gli effetti una molestia ripetuta nel tempo tramite l’invio di messaggi in chat o sms o la pubblicazione di post offensivi e denigratori sulle piattaforme di social network nei confronti di una persona per un periodo prolungato. La diffusione esponenziale delle informazioni non fa altro che complicare le cose. Le statistiche mostrano un incremento di fenomeni ed episodi di vessazioni nei confronti di ragazzi tra gli 11 e i 17 anni.

Lo sportello nasce come risposta a questo incremento come spazio protetto per:

– Capire quali siano i comportamenti che è bene tenere per preservare la privacy e rispettare quella degli altri, godendo comunque degli indubbi vantaggi della rete.

– Essere informati su quali siano le autorità competenti e i passi da seguire quando si è vittime e si desidera denunciare gli atti di cui si è oggetto.

– Capire come stabilire un buon rapporto di comunicazione e promuovere la capacità di gestione del conflitto per prevenire episodi di cyberbullismo.

– Individuare i fattori di protezione e fattori di rischio

– Comprendere le implicazioni dell’era digitale con lo sviluppo del bambino

Questo percorso si avvale di contributi di diversi profili professionali per comprendere il fenomeno del Cyberbullismo, l’utilizzo consapevole della rete e gli aspetti emotivi, cognitivi ed educativi collegati.

E’ fondamentale conoscere le buone abitudini che possiamo mettere in pratica come utenti, genitori, educatori e formatori per affrontare in modo adeguato il mondo digitale.

 

Obiettivi:

  • Fornire strumenti di protezione per la fruizione dei social network, navigazione consapevole e scelta dei contatti online tramite la corretta compilazione delle clausole che tutelano la privacy e la condivisione di contenuti sui social network più utilizzati.
  • Fornire informazioni sulle modalità e rischi del Cyberbullismo e delle implicazioni penali per chi attua atteggiamenti aggressivi online.
  • Sostenere la capacità di ascolto per elaborare risposte che possano riconoscere e contenere le emozioni dei ragazzi.
  • Fornire informazione e strumenti per riconoscere segnali di disagio psicologico e per promuovere il benessere dei ragazzi.

Per appuntamenti e informazione chiama al 379 190 4793 o  puoi scrivere a info@ricrearti.org